Il progetto Archivio Digitale Collaborativo grazie a xDams O.S. e regesta.exe


Il progetto dell’archivio digitale sulla storia di Battipaglia  è la prima iniziativa immaginata già negli scorsi anni grazie alle particolari competenze dei partner iniziali del progetto e in ovvero  regesta.exe, società specializzata nel trattamento digitale dei beni culturali coinvolta grazie all’interessamento dell’ Albergo Riviera Spineta, azienda turistica legata al territorio. L’idea dell’Archivio fa seguito all’attività di raccolta e organizazione delle fonti individuate per la preparazione del documentario “Ritorno a Battipaglia”. Il documentario racconta la storia della città di Battipaglia a partire dalla fondazione della “Colonia Agricola” a seguito del terremoto di Campania e Lucania.

E’ nata da quella esperienza e da quel lavoro di ricerca la decisione di rendere disponibili tutti i materiali collezionati. Poi, osservando il successo riscontrato dai siti social proprio relativamente alla raccolta di documenti e foto, si è deciso di rendere l’archivio non una esperienza chiusa ma il punto di partenza di un raccolta collettiva di testimonianze da far crescere con il contributo di tutti.
regestaIl progetto è stato reso possibile dal contributo fondamentale della società regesta.exe (www.regesta.com),
grazie alla quale l’archivio viene ospitato dal servizio “The Archives Cloud” (www.thearchivescloud.com), erogato mediante tecnologia xDams (www.xdams.org), una tecnologia open source per i beni culturali tutta italiana, mentre il portale è realizzato grazie al plugin di integrazione con la piattafoprma di blogging WordPress (www.wordpress.org).

 

Unknown

archivescloudnero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *